Your browser (Internet Explorer 6) is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this and other websites. Learn how to update your browser.
X
Images

Aggressività tra cani dello stesso sesso

combattimento-cane

Ti è mai capitato di passeggiare con il tuo cane e vederlo diventare improvvisamente aggressivo nel momento in cui incontra un altro cane dello stesso sesso? Questo è un comportamento frequente nei maschi, ma può verificarsi anche tra femmine. Purtroppo,
Nelle femmine, invece, è il contrario se viene effettuata la sterilizzazione gli atteggiamenti di aggressività aumentano, quindi è preferibile evitarla.
La soluzione migliore che potrebbe dare ottimi  risultati, per entrambi i sessi sarebbe un corso di terapia comportamentale tenuto con l’aiuto di un esperto.

Francesco Damico COACH4DOGS Cell. 3202982429
info@educatoreaddestratorecinofilo.it
www.educatoreaddestratorecinofilo.it

Images

AGGRESSIVITA’ DEL CANE

L’AGGRESSIVITA’ DEL CANE

cane aggressivo

Uno dei problemi comportamentali più frequenti e difficile da gestire per il proprietario di un cane, è l’aggressività. L’aggressività è l’insieme dei comportamenti messi in atto per intimidire o danneggiare, un altro essere vivente in determinate situazioni ed è regolato sia dalla genetica sia dall’adattamento all’ambiente. Approfondire la storia del cane è molto importante e fondamentale per comprendere ed  individuare l’eventuale trauma subito e le cause che sprigionano l’a aggressività.

Per risolvere la problematica e ottenere degli ottimi risultati, è necessario l’intervento di un educatore /addestratore cinofilo esperto in problematiche comportamentali che con interventi mirati e correttivi, sia in grado di capire il tipo di aggressività manifestata dal cane e la sua motivazione. Ovviamente da parte del proprietario ci deve essere molta determinazione, costanza e pazienza perché si va a lavorare sul riequilibrio della mente del cane impartendo delle nozioni comportamentali indispensabili per la risoluzione del problema. Nel cane, possono verificarsi diverse forme di aggressività ma quasi tutte, si presentano con posture facilmente riconoscibili a seconda che si tratti di aggressività di attacco o di difesa.

Nel caso di aggressività d’attacco, vedremo il cane ringhiare, drizzare le orecchie, digrignare e mostrare i denti, abbaiare, drizzare il pelo, sguardo diretto, coda alta ecc., nel caso di aggressività di difesa, vedremo mostrare i denti, coda tra la zampe, sguardo laterale fisso, orecchie basse, mordere l’aria ecc.

Francesco Damico COACH4DOGS Cell. 3202982429
info@educatoreaddestratorecinofilo.it
www.educatoreaddestratorecinofilo.it