Your browser (Internet Explorer 6) is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this and other websites. Learn how to update your browser.
X
Articles

PERCHE’ I CANI SCAPPANO

cane che scappa educatore cinofilo Francesco damico

Ti sei mai chiesto perchè i cani scappano?

Se il vostro cane ha un sacco di energia da bruciare, potrebbe essere in procinto di scappare e se gli è impedito di consumare la sua energia, si annoierà in fretta e scappare sarà l’unica soluzione che troverà per risolvere il problema.

Il cane scappa anche per fuggire dalla solitudine, spesso si trova a vivere solo in un giardino,  o in casa, privo di ogni stimolo, con pochissimi rapporti col branco-famiglia. Se questo cane scappa, probabilmente lo fa per cercare altri cani con cui socializzare, o persone che gli diano carezze ed attenzioni.

Una delle più frequenti cause di fughe del cane adulto è l’istinto di copula o accoppiamento. I cani giovani, invece, trattenuti dalla paura e dall’inesperienza, difficilmente si allontanano da casa.

I cani scappano, perché non capiscono che per loro è molto pericoloso uscire.

Quando la porta si apre, in loro si scatena la voglia di esplorare, il ricordo di vecchie passeggiate, l’incontro con altri cani, persone, o i giochi al parco. Questi ricordi li portano a partire come  razzi verso luoghi piacevoli!

E’ impossibile dire al tuo cane che se và fuori sarà in balia di automobili (ed automobilisti), altri animali, persone e pericoli di vario genere.

Quando il cane riesce a fuggire la prima volta e molto probabile che ci provi in occasioni successive, rendendo sempre più frequenti le fughe ed anche la loro durata. Il cane che abbia provato gioia nella fuga, farà di tutto per ripeterla. Rosicchierà il guinzaglio, si aprirà passaggi nelle siepi, salterà i muri di cinta, approfitterà di qualsiasi apertura di porta o cancello. A tal proposito è indispensabile stabilire delle regole.  Per fare questo devi insegnare al tuo cane i comandi base: Seduto, Resta,Terra, ecc.. Questi comandi sono incredibilmente importanti, per avviare un processo di educazione, dove lui dovrà sapere che tu sei il capo branco e che deve ascoltarti. Deve capire che la porta è il tuo territorio e che non può avvicinarsi senza il tuo permesso specifico.

Francesco Damico COACH4DOGS Cell. 3202982429
info@educatoreaddestratorecinofilo.it
www.educatoreaddestratorecinofilo.it